Autore

INFO AUTORE

Acido ialuronico

Benefici dell’acido ialuronico: migliora la salute corporea generale.

Per cosa si usa: rafforza il sistema immunitario, favorisce la salute della pelle, della cartilagine, delle cellule e delle articolazioni, favorisce la guarigione delle ferite, è un anti-età, contrasta le infezioni.

Potenziali effetti collaterali: aumento del rischio di tumori, aumento del rischio di cancro.

Acido ialuronico proprietà e benefici:
Uno dei motivi principali che inducono a prendere l’acido ialuronico è strettamente legato alle sue particolari proprietà anti-età: tale sostanza infatti è in grado di contrastare e rallentare in maniera naturale l’invecchiamento del corpo, favorendo invece la salute delle cellule, della pelle, della cartilagine e delle articolazioni.

Appositi studi scientifici hanno dimostrato che le persone che consumano una dieta ricca di verdure e radici di amido, ricche di acido ialuronico, tendono a vivere di più rispetto a chi non lo fa, presentando inoltre minori problemi di salute.

Come conseguenza di tutto questo, anche coloro che soffrono di artrite o di problemi alle articolazione possono trarre buoni vantaggi dall’acido ialuronico, che può ridurre il dolore ed allo stesso tempo accelerare i processi riparativi.

Conviene tuttavia fare sempre molta attenzione, in quanto un sovradosaggio della sostanza in questione può anche causare l’effetto contrario, ossia l’invecchiamento precoce, oppure la perdita di tessuto osseo, il cancro e altri effetti collaterali negativi.

L’ acido ialuronico può rafforzare in maniera efficace il sistema immunitario, grazie all’aumento della produzione di globuli bianchi. Questa proprietà comporta tutta una serie di conseguenze importanti, che coinvolgono anche un miglior contrasto ed eliminazione delle infezioni ed una guarigione più veloce nei confronti di tagli e lividi.

Un altro dei vantaggi di questa sostanza, confermato attraverso dei test in laboratorio, consiste nel trattamento dei disturbi del dolore cronico: sintomi dolorosi legati a malattie quali la fibromialgia, che provoca dolore in tutti i muscoli, possono essere ridotti in modo significativo.

Grazie alle sue particolari proprietà inoltre, l’ acido ialuronico sta acquisendo sempre più fama in ambito dermatologico-estetico, in quanto risulta essere molto efficace per trattare le rughe od altri difetti estetici: tale sostanza viene iniettata appena sotto al punto interessato, andandolo a spianare e colmare.

Sembra inoltre che l’ acido ialuronico sia efficace per quanto riguarda la crescita e la proliferazione e di capelli e peli, aprendo così nuovi orizzonti a questa sostanza in campo cosmetico. Gli studi a questo proposito però sono ancora scarsi, e ne devono essere affrontati molti altri prima di poter confermare tale proprietà.

Dosaggio suggerito dell’acido ialuronico
L’ acido ialuronico è presente nel mercato sia sotto forma liquida, che come pillole e capsule, contenenti generalmente un dosaggio compreso tra i 20 ed i 50 mg ogni una.

Nel primo caso, poiché la sostanza viene somministrata per iniezione, conviene sempre rivolgersi al proprio medico di fiducia, che potrà completare l’operazione senza arrecare eventuali effetti indesiderati. Per esempio, un supplemento di acido ialuronico viene iniettato nel ginocchio se si soffre di artrosi, quindi è sempre meglio trattare con delicatezza la questione.

Se si stanno assumendo invece le capsule, allora si dovrebbe seguire con molta attenzione le indicazioni riportate sull’etichetta del prodotto, vista anche la sua particolarità. Generalmente, il dosaggio consigliato è di 200 mg quotidiani, ma esso può variare in base alle ragioni che spingono a prendere tale integratore.

E’ molto importante non sottovalutare i consigli forniti dal proprio medico di fiducia, poiché egli sarà in grado di stabilire il giusto dosaggio, dopo aver controllato attentamente stato di salute e caratteristiche fisiche di ogni persona.

Effetti collaterali e controindicazioni dell’acido ialuronico:
Anche se l’ acido ialuronico è presente in modo naturale nel corpo ed è considerato un prodotto generalmente sicuro, un sovradosaggio potrebbe causare effetti collaterali anche gravi, come un aumento del rischio di tumori e cancro, oltre alla perdita di tessuto osseo e all’invecchiamento precoce.

Le persone che ricevono iniezioni di tale sostanza possono presentare un arrossamento nel sito interessato, oppure un leggero fastidio o dolore.

Le donne incinte o nella delicata fase dell’allattamento dovrebbero evitare di assumere l’acido ialuronico, per non indurre danni a sé stesse ed al bambino o al feto.

E’ molto importante perciò consultare un medico prima dell’assunzione dell’integratore, perché si corre sempre il rischio di compromettere i livelli naturali di acido ialuronico, arrecando disagi più o meno gravi all’organismo.
Non sono conosciuti casi di interazioni negative di acido ialuronico con altri farmaci, ma conviene sempre fare attenzione e parlarne con il proprio medico.

Nel caso della comparsa di uno o più sintomi indesiderati,è necessario terminare immediatamente l’assunzione.

Tags: , , ,

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Devi essere loggato per lasciare un commento.